Diar srl - pavimenti in legno

   Crespano Parquet

prd_94207_0398_1347447516344_B

CP Parquet è tra le prime aziende promotrici del codice di trasparenza del parquet. Per consentire la scelta più consapevole possibile ai consumatori i parquet realizzati CP Parquet sono corredati di tutte le informazioni dalla provenienza delle materie prime alla consegna finale, passando per il luogo e il tipo di lavorazione eseguita, le caratteristiche delle finiture e del prodotto finito.
CP Parquet entra a far parte di Best Up, il più importante circuito per la promozione dell’abitare sostenibile, e debutta la nuova linea di pavimenti Onda, invecchiati fin nei minimi dettagli, compresi gli avvallamenti che si formano intorno ai nodi del legno.

 

2012 – CP Parquet festeggia 30 anni ed è sempre più verde: nella guida alla scelta del parquet eco-consapevole riceve da Greenpeace la medaglia legno ed è la prima azienda in Italia per numero di specie legnose ecologicamente corrette trattate. Ottiene, inoltre, l’omologazione dell’istituto tedesco per la Tecnologia delle Costruzioni DIBT Berlin, grazie al rispetto di rigorosi limiti nelle emissioni di sostanze volatili organiche (VOC). Per il secondo anno consecutivo viene selezionata da Best Up e invitata a rappresentare al FuoriSalone uno dei migliori esempi di design virtuoso e sostenibile.

http://www.cpparquet.it/gallery

imagescastagno-rustico65395-italjanskaja_parketnaja_doska-Crespano_Parchetti-Millennium-Noce_Europeo_Rustico-foto_v_interjere-3_big

   Cora’

logo

Corà opera nel mercato italiano ed internazionale dal 1919. L’azienda vicentina, con la sua presenza in costante sviluppo, scrive tutt’oggi la “storia economica e produttiva” del settore italiano del legno, dal reperimento della materia prima, alla sua lavorazione industriale ed artigianale. Corà è sinonimo di impresa che ha saputo e voluto evolversi e rinnovarsi, di generazione in generazione, raggiungendo la posizione di azienda leader in Italia e all’estero. In ogni Paese dal quale importa materia prima, la Corà impone il rispetto del patrimonio boschivo: la più antica risorsa naturale impiegata dall’uomo.

E’ facile apprezzare il legno per la sua naturale bellezza, per la sua indiscussa utilità, per il valore ecologico del materiale, ma diverso è sapere quale specie legnosa fa la barca migliore, il pavimento più durevole, la finestra più resistente.