Pozzi Ginori

logo_pozziginori

La storia della Pozzi Ginori affonda le sue radici nella seconda metà del settecento dove il Marchese Carlo Ginori aveva avviato una vera e propria produzione di manufatti in ceramica, ricercatissimi e di un’estetica particolare ed aristocratica. I maestri ceramisti dell’epoca provenivano quasi tutti dalla città di Vienna dove nel corso del XIX scolo stava iniziando a fiorire l’arte della ceramica ed il gusto per l’arredo degli ambienti con questo materiale ricercatissimo.
Ma è nel 1975 che la Pozzi e la Società Ceramica Italiana Richard-Ginori, pur camminando sempre parallelamente, si fondono dando vita ad un’azienda unica che propone una visione tutta nuova dell’ambiente bagno: la Pozzi-Ginori.
Negli anni novanta, funzionalità e semplicità diventano caratteristiche fondamentali della filosofia della Pozzi-Ginori dove viene dato ancor maggior risalto all’estetica dei prodotti e all’ergonomia.
Con secoli di storia alle spalle, la Pozzi-Ginori ha trasformato il bagno non solo più in un luogo che si usa ma in una vera e propria stanza da abitare.
Wellnes e lusso sono divenute altre due parole chiave del nuovo millennio per questa azienda sempre in continua evoluzione e che recentemente si è unita al marchio Sanitec, gruppo europeo leader nella produzione dei componenti per le sale da bagno.
La Pozzi-Ginori è quindi un’azienda che ha letteralmente segnato e stravolto un’intera epoca , con la sua produzione fiorente dal design raffinato e simbolo indiscusso di artigianato artistico.